Serraggio controllato

Il controllo del processo ad opera dei sistemi di avvitatura automatica consta di due aspetti: il controllo del serraggio e la gestione della ciclica del sistema. L’unità di controllo o centralina di processo dell‘avvitatura monitora e regola in progress il processo di avvitatura vero e proprio, fa quindi in modo che vengano rispettati i valori preimpostati del numero di giri, della coppia, del tempo e della quota di avvitatura. Questa unità di controllo è particolarmente importante anche per la valutazione della qualità del serraggio e la tracciabilità di tutti i dati e/o risultati di avvitatura. I sequenziatori plc, invece, sono deputati al controllo della ciclica dell’intero impianto. Essi comandano ad esempio la corsa del cacciavite, l’alimentazione degli elementi di giunzione o la comunicazione con le periferiche.
INTERFACCIABILITA‘ CON I PIU’ COMUNI PROTOCOLLI DI COMUNICAZIONE
ANALISI DI PROCESSO E DOCUMENTAZIONE DEI DATI DI AVVITATURA/RISULTATI
INTERAZIONE OTTIMALE DEI COMPONENTI WEBER
SEMPLICE PARAMETRIZZAZIONE